PESCARA, MINACCIA TABACCAIO CON SIRINGA SPORCA DI SANGUE E RUBA GRATTA E VINCI: ARRESTATO 31ENNE

PESCARA – Minaccia il proprietario di una tabaccheria con una siringa sporca di sangue, ruba due blocchetti di Gratta e Vinci e scappa: rapinatore arrestato dalla Polizia. È accaduto ieri pomeriggio all’interno di una tabaccheria di via Conte di Ruvo: un 31enne, di origine dominicana si è avvicinato al proprietario

L’articolo PESCARA, MINACCIA TABACCAIO CON SIRINGA SPORCA DI SANGUE E RUBA GRATTA E VINCI: ARRESTATO 31ENNE è apparso per primo Abruzzo Web.